Meno compiti per le vacanze

Meno compiti per le vacanze

Annunciata una circolare del ministro Bussetti per avere meno compiti per le vacanze

Meno compiti per le vacanze? Da qualche giorno rimonta la polemica tra vacanze e compiti, ma stavolta sembrerebbe intervenire direttamente il ministro Bussetti con una circolare per sensibilizzare i professori e diminuire i compiti per le vacanze. “Vorrei sensibilizzare il corpo docente e le scuole ad un momento di riposo degli studenti e delle famiglie affinché vengano diminuiti i compiti durante le vacanze natalizie“, ha detto il ministro dell’Istruzione, Marco Bussetti, un invito “per la diminuzione dei compiti durante le vacanze, compiti che gravano sugli impegni delle famiglie e quindi vorrei dare un segnale. Penso a questi giorni di festività e ai ragazzi e alle famiglie che vogliono trascorrerle insieme“.

compiti per le vacanze
Favorevole o contrario ai compiti per le vacanze?

Il rapporto tra compiti e vacanze è sempre stato tormentato, tanto da far nascere il movimento “Basta compiti”, che con una petizione cerca di eliminarli del tutto.

Le reazioni sui compiti per le vacanze sono differenti, ma in molti sembrano concordare sulla necessità di utilizzare il buon senso. La domanda, che sorge spontanea, è questa: i ragazzi saranno ben felici di passare il tempo libero con playstation, internet e cellulari o lo dedicheranno anche ai familiari, agli amici e per viaggiare?

Tu cosa ne pensi? Scrivilo nei commenti qui sotto!

Seguici e metti un like

Lascia un commento