Cosa portare in campeggio con bambini

Cosa portare in campeggio con bambini

Cosa portare in campeggio con bambini per trascorrere una vacanza stupenda

Cosa portare in campeggio con bambini? Bene, la domanda mi piace. Ricordo le facce sconvolte di molti amici e conoscenti quando abbiamo detto che saremo andati in campeggio con i bambini. Chi terrorizzato, chi impressionato, chi disgustato, chi curioso. Intanto, parto dal presupposto che da ragazzo ero boy scout e che, quindi, non ho alcun problema nel vivere in tenda (e certo non avevo le comodità di oggi). Non hai mai provato? Ti suggerisco di farlo subito!

Tuttavia si tratta di una scelta, di un tipo di vacanza adatto a chi vuole rientrare in contatto con la natura. Tanto più che i bambini possono scorrazzare liberamente e con tutta sicurezza. Ma, come dico sempre, è più facile pescare se si porta la canna da pesca, piuttosto che aspettando che i pesci saltino dal mare. E’, quindi, importante, pianificare le vacanze in campeggio, come ho già scritto qui. Poiché, senza lodarmi troppo, posso vantare un’esperienza pluridecennale in fatto di campeggi, voglio consigliarvi cosa portare.

Dove alloggiare

Ora devo dirvi che la vacanza cambia completamente se siete in tenda al mare o in una struttura, in bungalow o in roulotte. Tuttavia, personalmente, preferisco la tenda, perché semplice e veloce da montare, non ha bisogno di pulizie particolari ed odora molto di avventura. Ma ognuno ha i propri gusti.

Quale tenda scegliere

Poiché è importante considerare non solo degli spazi dove dormire, ma anche degli spazi dove giocare o mangiare al coperto (eravamo in pieno agosto in Sardegna ed ha diluviato!), vi consiglio una tenda spaziosa, con due camere separate ai lati ed una stanza comune al centro. Questa è la tenda che abbiamo comprato da Decathlon e che utilizziamo. Si tratta di una Quecha Arpenax Family 4.2 da quattro posti. Che dire, stupenda!

cosa portare in campeggio
La nostra tenda

Che avventura avete scelto?

Dovete ora considerare che tipo di avventura state facendo: in montagna, al mare (noi ultimamente siamo andati a Dorgali), alla selvaggia. In secondo luogo, il posto dove vi fermerete ha elettricità, acqua corrente, bagni? Innanzitutto chiedete ed informatevi bene prima di partire. Sì, avete letto bene, chiedete PRIMA, per evitare malintesi poco piacevoli.

E poi considerate un fattore: ogni famiglia è unica ed ha delle necessità proprie, per cui io potrei rinunciare a qualcosa e tu noi, e viceversa. Inoltre, poiché l’attrezzatura ha un costo, probabilmente è meglio acquistare qualcosa di più ogni volta. Che dire, un passo alla volta.

Cosa portare in campeggio – attrezzatura necessaria

Poiché è utile avere una check-list da spuntare prima di partire, ecco una lista delle cose da portare in campeggio con bambini.

  • una tenda (questa mi sembrava scontata, ma la scrivo lo stesso, perché è la voce più costosa)
  • scopetta
  • torcia da appendere in tenda
  • teli di plastica medio grandi da mettere davanti all’ingresso della tenda (così non sporcate l’interno)
  • materasso matrimoniale ad aria
  • pompa per gonfiare il materassino
  • sacco a pelo
  • picchetti
  • mazza gommata
  • buste per la mondezza
  • buste per fare la spesa
  • contenitori
  • sedie pieghevoli
  • tavolini componibili
  • binocolo
  • bussola
  • spago
  • corde
  • mollette
  • kit di pronto soccorso e medicine
  • crema solare
  • pala (piccola)
  • fazzoletti
  • tovaglioli o scottex
  • carta igienica
  • articoli per l’igiene personale (spazzolino, dentifricio, etc)
  • phone
  • asciugamani
  • sapone di Marsiglia
  • spray anti zanzare
  • zainetto
  • asciugamani da bagno
  • caricabatterie e batterie per telefono
  • torce elettriche per l’illuminazione
  • coltello tascabile
  • prolunga
  • adattatore elettrico
  • pallone
  • carte da gioco
  • un libro
campeggio in tenda
Campeggio in tenda

Cosa portare in campeggio per mangiare

Considerato che la parte più divertente è mangiare all’aria aperta, ecco una lista importantissima.

  • piatti
  • bicchieri
  • borracce
  • stoviglie
  • una pentola
  • una padella
  • coperchi
  • fornellino da campeggio
  • ricariche del fornellino
  • tovaglia
  • sacchetti per l’umido
  • contenitori per cibo
  • canovacci per asciugare
  • ciabatte
  • accendino e fiammiferi
  • un costume da bagno
cosa portare in campeggio con bambini
Se c’è un bel tavolo che fai?

Cosa portare in campeggio da mangiare

Dunque siete in campeggio, ma non per questo motivo dovete ridurre le vostre aspettative. Tuttavia non siete in guerra. Di conseguenza vi scrivo una lista di cosa portare in campeggio da mangiare, senza dimenticare che è preferibile acquistare cibo fresco, quando possibile.

  • pasta
  • sugo pronto
  • pesto pronto
  • tonno in scatola
  • sale
  • olio in piccole bottigliette
  • latte a lunga conservazione
  • biscotti
  • cracker

Infine, ricordate che state viaggiando con una macchina e che dovrete entrarvi anche voi. Quindi non esagerate mai con le quantità, mi raccomando.

In conclusione, buon divertimento!

Infine, se ancora non lo hai fatto, iscriviti subito alla newsletter per ricevere le novità dei nostri prossimi viaggi! E non perdere le novità sulla nostra pagina Facebook, su Instagram e YouTube!

Seguici e metti un like

Lascia un commento