Napoli con bambini

Napoli con bambini

Cosa fare, vedere e visitare a Napoli con bambini – Luoghi ed eventi per bambini

In questo articolo vi voglio parlare di Napoli, perché è la città ideale per i bambini, è la città più bella del mondo. Napoli è la città della gioia, dei sentimenti. Tuttavia, sono di parte, lo ammetto, perché mio padre è nato e vissuto a Napoli finché era ragazzo.

Perché Napoli?

Naturalmente perché a Napoli vivono zii, zie e cugini. Perché Napoli è la città della mia squadra di calcio del cuore. Napoli è la città di Maradona, la città di Pino Daniele. Napoli è la città dove i bambini (le creature), sono amati all’inverosimile!
Innanzitutto a Napoli devi passeggiare per le vie del centro per renderti conto di essere in una città speciale, preziosa, unica. Devi entrare nei negozietti (e comprare cappellino e sciarpa del Napoli!), nei bar, devi passeggiare lungo il mare o tirare due calci a pallone in piazza, perché Napoli è la città del Sole e la città della Pizza!
Allora, forza! Visitiamo Napoli con i bambini!

Maschio angioino

Vuoi mettere entrare in un vero castello ed esplorarlo con delle guide fantastiche? Immediatamente ti sentirari davvero un guerriero imbattibile ed ammirerai un paesaggio mozzafiato!

Napoli Maschio angioino
Napoli – Maschio angioino

Castel dell’Ovo

Un castello prigione con vista spettacolare. PS: sapete perché dell’Ovo? Si narra che un poeta mago, Publio Virgilio Marone, avesse messo un uovo magico dentro una caraffa piena d’acqua, protetta da una gabbia di ferro appesa dentro una stanza del castello. Fintanto che l’uovo fosse rimasto integro, Napoli sarebbe stata salva.

Napoli - Castel dell'Ovo
Napoli – Castel dell’Ovo

Lungomare di Mergellina e Caracciolo

Mio padre ci portava sempre da piccoli! Una passeggiata lungo il mare, per cogliere suoni e profumi del mare! Impagabile! Con i miei figli l’abbiamo percorsa anche con la carrozza trainata dai cavalli!

Piazza Plebiscito

bambinii corrono, giocano a pallone, si divertono! Tra l’altro, da qui partono le carrozze con i cavalli.

Napoli Piazza Plebiscito
Napoli Piazza Plebiscito

Via Toledo

La via lussuosa e ricca della città, proprio a due passi dai quartieri Spagnoli, caratteristici, ma poveri.

Museo Cappella Sansevero

Un capolavoro come il Cristo velato ti dice tutto. Aggiungi le Macchine anatomiche e la genealità di Raimondo di Sangro. Senza parole.

Catacombe – Miglio sacro

Un tour da fare assolutamente, gestito dalla cooperativa La paranza, che ha portato il turismo nel famoso Rione Sanità.

La città della scienza

Perché non imparare la scienza divertendoti? Lo dico da anni e cerco di insegnarlo ai nostri bambini. Visitando la città della scienza di Napoli abbiamo scoperto il corpo umano con Corporea, fantastica sulle stelle con il Planetario 3D. E fatti coinvolgere in uno dei numerosi appuntamenti settimanali, che rendono una giornata davvero indimenticabile (e, al ritorno a scuola, sai che figurone in classe?)

Il teatro dei piccoli

I nostri bambini sono appassionati di teatro da quando avevano due anni (sì, leggi bene, portavo anche i pannolini e li cambiavo a teatro!). I bambini restano incantati, partecipano, si divertono, ridono, urlano, sono i veri protagonisti dello spettacolo. Non puoi andare a Napoli e perderlo!

Il museo di Capodimonte

Imperdibili gli appuntamenti dedicati a bambini e famiglie, che saranno impegnati a diventare dei provetti architetti! Oppure dei disegnatori! Chissà! Laboratori di architettura, disegno, botanica, arte e tanto altro!

Il Real bosco di Capodimonte

Il sole splende? Certo, siamo a Napoli! e allora lasciate scorrazzare i bambini in questo stupendo giardino e godetevi il sole!

Orto botanico

Non solo per la sua bellezza, ma soprattutto per gli spettacoli teatrali dell’associazione “I teatrini”

Funimondo parco avventura

Mettete alla prova le capacità atletiche di tutta la famiglia e date spazio alla voglia di avventura in questo parco dedicato all’arrampicata in totale sicurezza. Vuoi mettere la soddisfazione?

Spaccanapoli

Il cuore della città, tra pizzerie, negozietti e souvenir (cornetti, Pulcinella e Maradona!). Una bella passeggiata per godere della genialità del popolo di Napoli. Ovviamente, dovete visitare via san Gregorio Armeno, la strada dei presepi, famosa in tutto il mondo

Lo stadio San Paolo

Davvero vuoi lasciare Napoli senza vedere la partita? Che, poi, non è soltanto una partita, ma uno spettacolo! Ne avevamo già parlato di quanto sia importante portare i bambini allo stadio, ricordi?

Napoli sotterranea

Un incredibile viaggio nella storia lungo ben 2400 anni! L’ingresso è in piazza san Gaetano n. 68.

Pompei
Pompei

Pompei

Metti due ingredienti: il Vesuvio e la lava! Ecco, già solo per questo è spettacolare visitare questa città (enorme). Dovete dedicargli una giornata intera.

Acropoli di Cuma

Sito archeologico stupendo, è il secondo insediamento della Magna Grecia in Italia, una colonia greca dell’VIII secolo a. C.. Un luogo ricco di fascino e misticismo. E poi conoscerete anche la storia della Sibilla e di Apollo. No, non ve la racconto…

Dove dormire a Napoli con bambini

Noi siamo stati presso il bed and breakfast Bovio Modern Suite, in corso Umberto I, in pieno centro. Decisamente eccellente. A due passi dalla stazione, dalla metro, dal supermercato Conad e dall’Università. Lucia, la proprietaria, è un amore! e poi un profumo di cornetti delizioso!

E forza Napoli!

Ricevi direttamente nella tua casella di posta i nuovi viaggi! Basta la tua mail. E’ semplice e veloce! Iscriviti alla newsletter!

Seguici e metti un like

Lascia un commento