I candelieri: la festa della Faradda di li candelieri a Sassari

I candelieri: la festa della Faradda di li candelieri a Sassari

I Candelieri sono la festa più importante di Sassari in Sardegna

La discesa dei Candelieri (o Faradda) è la festa più attesa dai sassaresi. Infatti, ogni anno, esattamente il 14 agosto, esattamente come accadde nella seconda metà del XIII secolo, quando Sassari, sotto il giogo di Pisa, accolse l’uso di offrire un cero a Maria la sera della vigilia dell’Assunzione.

Nei secoli XVI e XVII, poiché la peste colpì la città di Sassari, i Gremi (le corporazioni di arti e mestieri) formularono il voto di portare che grandi ceri di legno alla Madonna.

Oggi è patrimonio culturale immateriale dell’Unesco. Davvero una bella soddisfazione!

I Gremi dei Candelieri

Dovete sapere che nel medioevo anche a Sassari erano importanti le corporazioni di arti e mestieri, tanto che tra il XVI ed il XVII secolo furono redatti i loro statuti ed ebbero una cappella per la celebrazione dei loro riti religiosi. Ecco che le figure più importanti sono gli Obrieri (Obriere maggiore e Obriere di Candeliere), che hanno l’onore di portare lo stendardo. Infatti, entrambi sono nominati il giorno della Discesa dei Candelieri. Adesso vediamoli insieme.

Macellai

Il loro candeliere è di color crema e Oro. Nella parte frontale del fusto é raffigurato il patrono San Maurizio. Nella cassa inferiore sono dipinti gli attrezzi del mestiere: il coltello e la mannaia. Nel capitello San Bartolomeo e la Madonna del Rimedio. Infine, la bandiera del Gremio é di colore bordeaux.

Candelieri gremio dei Macellai
Candeliere dei Macellai

Fabbri

Il candeliere é rosso. I simboli sono incudine, martello e compasso, presenti nel capitello e nella parte posteriore del fusto. Nella parte anteriore S. Eligio. Nella base spicca la torre con due grifoni rampanti, simbolo di Sassari.

Piccapietre

Sono scalpellini, cavatori e tagliatori di pietre. Il candeliere è del 1955, bianco, e troneggia la Madonna della salute.

Viandanti

Trasportatori e venditori ambulanti, il loro candeliere é del XVIII secolo, rosso, con la Madonna del buon Consiglio.

Contadini

Separati dai Massai nel 1803, presero il candeliere dei pastori (ormai estinto). Gli attrezzi del mestiere e Giovanni Battista adornano il Candeliere.

Falegnami

Costruito nel 1921, rappresenta i ferri del mestiere e San Giuseppe.

Ortolani

Bandiera verde, simboli del mestiere e Madonna di Valverde sono il loro ornamento.

Calzolai

Cesoie, martello e tenaglia. Stendardo rosso e santa Lucia la loro patrona. Sul candeliere Gavino, Proto e Gianuario.

Muratori

Squadra, martello e compasso. Stendardo celeste. Sul candeliere tre angioletti con i simboli del gremio.

Sarti

Hanno come simbolo le forbici ed uno stendardo giallo. Sulla cima del candeliere brucia un braciere.

Massai

Infine, i proprietari terrieri, i ricchi. Ecco il loro stendardo bianco, il grano e la Madonna delle Grazie.

La vestizione dei Candelieri

Proprio la mattina del 14 agosto i candelieri vengono addobbati per Ia festa della discesa della sera. Infatti, iI cerimoniale avviene presso Ia sede del Gremio o in casa dell’obriere di candeliere.

Ecco, adesso, le sedi della vestizione:

  • Macellai – piazza Mercato Civico
  • Fabbri – largo Macao
  • Piccapietre – via dei Corsi n. 33
  • Viandanti – via Antonio Sisco
  • Contadini – via del Gran Condotto n. 26
  • Falegnami – sede Intergremio, piazza Sant’Antonio
  • Ortolani – via Buddi Buddi n.68
  • Calzolai – via Sant’Elisabetta n. 8
  • Muratori – via Maddalena n.35
  • Sarti – via Francesco Cano, 23
  • Massai – piazza Sant’Antonio, 18
La vestizione dei Candelieri
La vestizione dei Candelieri

Il percorso della discesa dei Candelieri

Si parte alle 18 in piazza Castello, dopodiché si percorre corso Vittorio Emanuele ed infine si arriva fino alla chiesa di Santa Maria di Betlem. Infatti, sarà una lunga serata di gioia e di festa.

I Candelieri, infatti, saranno portati a spalla al ritmo dei tamburi sotto lo sguardo ed i canti festosi dei cittadini di Sassari e dei turisti.

Ecco finalmente il percorso della discesa dei Candelieri a Sassari.

Il percorso dei Candelieri
Il percorso dei Candelieri

Scopri di più: cosa vedere a Sassari con bambini

I piccoli Candelieri

I piccoli Candelieri
I piccoli Candelieri

Il 5 agosto i bambini imitano i loro genitori, poiché portano in sfilata i Candelieri in versione piccola. Per l’occasione si parte alle 18 da porta sant’Antonio, si percorre corso Vico ed infine si raggiunge la chiesa di Santa Maria di Betlem. Davvero un tripudio di gioia e di divertimento! Mi raccomando, perché è un appuntamento imperdibile!

Ecco un breve video dei piccoli Candelieri!

I piccoli Candelieri

Infine, se ancora non lo hai fatto, iscriviti subito alla newsletter per ricevere le novità dei nostri prossimi viaggi! E non perdere le novità sulla nostra pagina Facebook, su InstagramYouTube!

Lascia un commento