Berlino con bambini – Germania

Berlino con bambini – Germania

Il nostro itinerario per Berlino cosa vedere in tre giorni. Cosa visitare. Dove mangiare. Dove dormire. Quale aeroporto scegliere. Quale quartiere. Come muoversi. Quando andare.

Vuoi visitare Berlino con bambini? Ti mostro cosa vedere in tre giorni con i bambini a Berlino. Ecco un itinerario su cosa visitare a Berlino con i bambini! Intanto Berlino è una città a misura di bambino, anzi, posso affermare che i bambini sono i Re di Berlino tanta è l’attenzione a loro dedicata! Berlino è una delle città dove mi sono trovato meglio con i bambini… in una ipotetica classifica la metterei certamente al primo posto!

Berlino quale aeroporto scegliere

Quale aeroporto scegliere a Berlino? Ci sono due scelte: l’aeroporto di Tegel si trova a soli 8 km dal centro di Berlino, mentre l’aeroporto di Schönefeld si trova ad appena 18 km da Berlino.

Come raggiungere Berlino dall’aeroporto? Da Tegel devi semplicemente prendere un autobus ed in pochi minuti sarai arrivato.

Da Schönefeld puoi prendere il treno (con Airport Express servono circa 30 minuti ed il biglietto costa 3,30 euro, i bambini 2,50 euro, gratis con la Berlin Welcome Card, zone ABC). Oppure la Metro con le linee S9 e S45 e puoi arrivare in città in circa 40 minuti. Oppure in con l’autobus 171 fino alla stazione Rudow U-Bahn. Infine, lo Shuttle Bus SXF1 ti condurrà alla stazione Südkreuz o in Potsdamer Platz in 20 minuti.

Detto questo, se sei indeciso quale aeroporto scegliere a Berlino, decisamente Tegel. Ovviamente, se puoi scegliere.

Come muoversi a Berlino con bambini

Se vuoi sapere come muoversi a Berlino con bambini devi partire dal fatto che il centro storico è molto grande ed è praticamente impossibile muoversi a piedi. Devi quindi acquistare la Berlin Welcome Card per viaggiare sui mezzi pubblici, ottenere importanti sconti in attrazioni, musei, attività e negozi.

La Berlin Welcome Card ha diverse opzioni: con durata 48 ore, 72 ore, 4 giorni, 5 giorni o 6 giorni e copre le zone A e B oppure A, B e C. Poiché le zone A e B comprendono tutto il centro storico e ciò che devi vedere a Berlino, ti consiglio di acquistare questa. Acquistate la zona C per vedere Potsdam o siete arrivati dall’aeroporto di Schonefeld. Potete anche scegliere l’opzione Isola dei musei per vedere un museo al giorno senza ultriore pagamento.

Insieme alla Berlin Welcome Card avrai un libretto ricco di sconti ed agevolazioni.

Questo è il costo della Berlin Welcome Card:

  • zona AB, incluso aeroporto di Tegel, valido per un adulto e fino a un massimo di 3 bambini di età compresa tra 6 e 14 anni:
    • 48 ore € 19,50
    • 72 ore € 27,50
    • 4 giorni € 31,50
    • 5 giorni € 35,50
    • 6 giorni € 41,50
  • zona ABC, valido per un adulto e massimo 3 bambini fino a 14 anni inclusi
    • 48 ore € 21,50
    • 72 ore € 29,50
    • 4 giorni € 34,50
    • 5 giorni € 40,50
    • 6 giorni € 45,50
  • Berlin WelcomeCard Isola dei musei (zona tariffaria AB, valido per un adulto, incluso ingresso gratuito nei musei dell’Isola dei musei): 72 ore a € 42,00.

Dove dormire a Berlino con bambini e quale quartiere scegliere

Se vuoi sapere la mia opinione su dove dormire a Berlino e dove alloggiare, così come quale quartiere scegliere, ti consiglio decisamente Kreuzberg. Si tratta di un quartiere giovane e multietnico, a due passi dal centro. Non solo potrai risparmiare un sacco di soldi nel costo dell’alloggio, ma potrai godere un quartiere vivo pieno di ottimi locali dove mangiare e pieno di giardini per far giocare i bambini. Noi siamo stati presso l’Happy bed hostel. Semplice, ma confortevole. Ed i bambini non pagano la colazione.

Berlino dove dormire
Happy bed hostel a Kreuzberg Berlino

Cosa vedere in tre giorni a Berlino con bambini

Berlino cosa vedere in tre giorni Tiergarten
Il Tiergarten a Berlino
  1. Zoo ed acquario. I bambini amano gli animali e sono entusiasti ogni volta che li vedono. Non condivido il tipo di “attrazione”, ma ammetto che siamo andati. Simpaticissime le foche che giocano a pallone con i bambini!
  2. Tiergarten. Il polmone verde più esteso di Berlino. Assolutamente da visitare! Vi raccomando i giardini vicino alla fermata John-Foster-Dulles-Allee.
  3. East side gallery. Un lungo tratto del muro di Berlino lungo la riva del fiume ora è una galleria d’arte a cielo aperto.
  4. Il Museo di storia naturale. Sempre gradito ovunque andiamo. I bambini sono affascinati dallo spettacolo della natura.
  5. Gita in battello sullo Spree. Comodamente seduti, vedrete tutto ciò che volete in pieno relax (e con un gelato in mano).
  6. Il mercatino delle pulci a Mauerplatz. Ogni domenica. Tra mercatini, saltimbanchi e chioschetti, non avrete il coraggio di andare via!
  7. Checkpoint Charlie. Una foto ci sta sempre. Punto di ingresso per gli stranieri, vi facilita nel raccontare ai bambini un periodo buio della storia di Berlino.
  8. Bebelplatz. Al centro della piazza c’è un memoriale per ricordare l’incendio dei libri da parte dei nazisti nel 1933. Un facile spunto per raccontare un po’ di storia ai bambini.
  9. Palazzo di Charlotte. Una visita in un palazzo reale davvero grandioso, che affascinerà i bambini.
  10. DDR torre di avvistamento. Un po’ molto nascosta, vicino a Potsdamerplatz, mimetizzata tra gli alberi, è l’unica torre di guardia ancora rimasta in piedi.
Berlino cosa vedere in tre giorni Checkpoint Charlie
Il Checkpoint Charlie a Berlino

Dove mangiare a Berlino con bambini

Saper dove mangiare a Berlino con bambini è davvero semplice, perché la città offre davvero un’ampia scelta. Vi suggerisco questi cinque posti, dove i nostri bambini (3 e 6 anni) hanno mangiato molto volentieri.  In generale, è meglio evitare le trappole per turisti e preferire i luoghi dove vivono i berlinesi (che siano tedeschi o meno, non conta).

  1. Va piano. E’ una catena dove si mangiano pasta ed insalate. Siamo stati nel ristorante sito in Mittelstrasse, 51-52. Noi ed i bambini abbiamo mangiato pasta al pesto, pasta al pesto rosso, pasta al pomodoro ed un’insalata per un totale di 32,70 euro. La pasta costa tra i 7 e gli 8 euro. Piatti semplici ed abbondanti, ideali per i bambini. Locale e bagni molto puliti. Ok!
  2. Mabuhay Indonesian Food. Un ristorante di quartiere molto semplice situato a Kothener Strasse 28. Personale molto gentile e cibo ottimo. Considerate che i nostri bambini non avevano mai mangiato cibo indonesiano ed hanno apprezzato molto. OK!
  3. Mauerpark. La domenica, mentre visitate un mega ed affollatissimo mercatino delle pulci, potete scegliere di mangiare ciò che volete nei chioschi situati in questo spiazzo enorme, vicino ad un tratto del muro di Berlino. La scelta è ampia, variegata, multietnica ed economica. I bambini hanno apprezzato molto anche le spremute di arancia fatte sul momento! OK!
  4. Schuler’s GastZoonomia. Un ottimo ristorante self-service all’interno dello zoo, dove i bambini hanno scelto ciò che volevano mangiare e sono usciti molto soddisfatti. Prezzi ottimi, locale e bagni molto puliti. OK!
  5. Kreuzberg. Quartiere multietnico di Berlino, dove potete scegliere una cucina variegata e multietnica, passando dal vietnamita all’italiano, dal cinese al turco. OK!

Infine, se ancora non lo hai fatto, iscriviti subito alla newsletter per ricevere le novità dei nostri prossimi viaggi! E non perdere le novità sulla nostra pagina Facebook, su Instagram e YouTube!